Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Realizzazione semplici paracadute
#1
Per il recupero di razzi Low Power, quelli all'incirca con motori fino a D, non sono necessari paracadute molto sofisticati.

Come si vede anche nei kit in commercio bastano dei fogli in polietilene che possiamo ricavare da vari sacchetti (anche del patume, magari evitando quelli neri... ma magari anche questi possono avere il loro fascino), del filo di cotone e un po' di scotch.

Per la forma ci si puo sbizzarrire. Normalmente si parte utilizzando i poligoni regolari, con un numero di lati pari... Quindi quadrato, esagono, ottagono. ecc... Attaccando un cordino (shroud line in inglese) ad ogni angolo. Il numero pari permette di utilizzare un numero di cordini pari alla meta' degli angoli e facendo un occhiello ad ogni estremita'.

Utilizzando un po' dell'esperienza del mitico Piero Valle (in attesa che si registri anche lui su questo forum) ecco qualche dritta.

Un ottimo filo per paracadute leggeri è il "Ritorto Toscano", size 8, in cotone. Si trova in vari colori ovunque abbiano materiale per cucito, a pochi euro.

Per fissare i cordini al paracadute consiglio di tralasciare le istruzioni Klima o Estes che fanno forare la plastica, e utilizzare questo pratico ed efficiente sistema:

(Nelle foto seguenti alcune parti, come il cordino, sono sovradimensionate, per aumentare la chiarezza)



Mettiamo che questo sia uno degli angoli dove vogliamo attaccare il nostro cordino.

[Immagine: KELClPy.png]


Smussiamo l'angolo con un colpo di forbice

[Immagine: bl6izjv.png]

[Immagine: QswPpmV.png]

Fatto!


Quindi si fa un occhiello al capo del cordino...


[Immagine: H6kTqEM.png]

...con un nodo semplice...

[Immagine: I6hTU2V.png]

...o, meglio, con una gassa d'amante.

Quindi prendiamo del normalissimo scotch trasparente.

[Immagine: gs1TPSV.png]


E ne attacchiamo un pezzetto in questa maniera: il lato adesivo e' posizionato verso l'alto e il pezzo di nastro e' attaccato per meta' nella parte posteriore del paracadute.

[Immagine: AesWlNP.png]



Quindi si fa passare il nastro nell'occhiello e si attacca sull'altro lato del paracadute.

[Immagine: NvQ6fv0.png]


Un pezzo di scotch ha gia' tutta la resistenza necessaria.

Buoni recuperi!

Cool
Cita messaggio
#2
Interessante, ma lo scotch resiste? E soprattutto non sono un po' troppo grandi e corde??
Innovation Beyond Limit

LMR Technology si occupa di razzimodellismo, tecnologia e divulgazione scientifica!

My WebSite
https://lmrtechnologytech.wixsite.com/lmrtechnology

My YouTube Channel
https://www.youtube.com/channel/UCsdnU-w...UL2Kf1IZ_A
Cita messaggio
#3
(04-12-2020, 10:28 PM)LMR Technology Ha scritto: Interessante, ma lo scotch resiste? E soprattutto non sono un po' troppo grandi e corde??

Lo scotch resiste alla grande... sottoposto a trazione si strappano prima plastica o cordini.

Certo che la corda delle foto è troppo grande, sono foto fatte apposta per il tutorial. Infatti avevo scritto "Nelle foto seguenti alcune parti, come il cordino, sono sovradimensionate, per aumentare la chiarezza".

Cool
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)